FANDOM


Ancore CittàImp

Numerose ancore intorno alla Città Imperiale

Le Ancore Oscure sono enormi macchinari interplanari che il Principe Daedrico Molag Bal usò durante la Seconda Era per unire Tamriel con Coldharbour, il piano da lui governato, in un evento noto come Fusione dei Piani.

Descrizione Modifica

Hanno l'aspetto di enormi ganci con delle catene all'estremità, progettati per superare i confini tra Mundus e l'Oblivion e fungendo alla stregua di Cancelli dell'Oblivion; dopo essersi conficcati nel terreno, tentano quindi di trascinare Tamriel a Coldharbour, unendo così i due regni in un unico paesaggio da incubo.

In The Elder Scrolls Online, le Ancore vengono generate periodicamente in aree specifiche denominate Dolmen, che si trovano in ogni subregione di Cyrodiil e nelle zone del Patto di Ebonheart, dell'Alleanza di Daggerfall e del Primo Dominio Aldmeri. Sono visibili da grandi distanze e influenzano l'ambiente che le circonda, mutando il paesaggio locale in quello oscuro e inospitale di Coldharbour.

Tutti i dolmen sono protetti da un gran numero di guardiani Daedrici che appariranno continuamente finché l'Ancora non viene distrutta, disattivando tutti i 5 nuclei che la alimentano e uccidendo un potente Daedra una volta che 4 dei 5 nuclei sono stati disattivati. I guardiani Daedrici sono nemici di livello alto, quindi molto difficili da affrontare per un solo giocatore. Giocatori di alto livello possono essere in grado di sconfiggerli da soli, ma vista la difficoltà dell'impresa è consigliato attaccare in gruppo. Ogni Ancora è diversa ad ogni sua apparizione, con diversi nemici e boss, includendo talvolta anche potenti generali Daedrici.

Per ogni Ancora distrutta, si verrà ricompensati con 20 punti di Reputazione alla Gilda dei Guerrieri, un baule contenente un bottino e un oggetto unico nel caso si sconfigga un generale.

Posizioni Modifica

Alleanza di Daggerfall Modifica

Cyrodiil Modifica

Glenumbra Modifica

Stormhaven Modifica

Rivenspire Modifica

Bangkorai Modifica

Deserto Alik'r Modifica

Patto di Ebonheart Modifica

Primo Dominio Aldmeri Modifica

Stonefalls Modifica

Deshaan Modifica

Shadowfen Modifica

Eastmarch Modifica

Il Rift Modifica

Auridon Modifica

Grahtwood Modifica

Greenshade Modifica

Malabal Tor Modifica

Marcia dei Razziatori Modifica

Altro Modifica

  • Un dolmen molto grande si trova nella parte superiore della Torre di Oro Bianco, e viene distrutto durante la relativa missione.
  • Al centro di Gil-Var-Delle, nella regione di Greenshade, si trova un dolmen che viene distrutto durante la relativa missione.
  • Un dolmen si trova nel cortile del Tempio ai Divini ad Arenthia, nella Marcia dei Razziatori, e viene distrutto durante la relativa missione.
  • Il Grande Anello di Trazione è esso stesso un'Ancora Oscura molto grande posta nella zona di attracco a Coldharbour, alla quale si collegano tutte le altre.
  • Ci sono tre dolmen situati a Craglorn, tutti incompiuti e con pietre che si protendono nel mezzo. Uno di questi dolmen è il Dolmen dei Terreni di Prova, che fa parte della missione "Armata Elementale". Gli altri due dolmen non sono segnalati, si trovano a sud-ovest dei Sepolcri Ululanti di Craglorn Alta e uno a nord-est della Lacrima di Shada nella regione di Belkarth.
  • Il Dolmen Incompiuto a Wrothgar è un dolmen sprovvisto di un'Ancora Oscura, ma che funge da sito per un boss di gruppo.

Gameplay Modifica

Quando un giocatore si avvicina ad un dolmen, sei Cultisti del Verme Nero appariranno davanti alla sua base e compiranno un rituale sacrificale. Le Ancore Oscure nella stessa zona sono impostate per apparire in modo che ce ne sia sempre una nuova entro 10 secondi dall'ultima distruzione. Una volta completato il rituale, l'Ancora apparirà, agganciandosi al terreno. L'apparizione dell'Ancora avverrà anche se si interrompe il rituale attaccando i cultisti.

Una volta che l'Ancora sarà attivata, talvolta assorbirà e ucciderà alcuni dei cultisti sottostanti. Solo quando tutti i cultisti saranno sconfitti, i Daedra e i non-morti faranno la loro apparizione.

Quattro nuclei appariranno quindi attorno alla base dell'Ancora, mentre i nemici cadranno dal cielo, infliggendo danni minori nell'area in cui atterreranno. Quando un nemico viene sconfitto, il suo corpo si disintegrerà e la sua anima verrà catturata all'interno del nucleo più vicino. Quando un nucleo avrà assorbito abbastanza anime, si aprirà, permettendo ad un giocatore di interagire con esso e distruggerlo. Avere un numero basso di giocatori in un dolmen ridurrà il numero di nemici necessari per aprire ogni nucleo, mentre numeri più alti lo aumenteranno.

Ogni volta che un nucleo viene distrutto, tutti i giocatori nelle vicinanze avranno la propria salute, vigore e magicka ripristinati. Il processo continuerà fino alla distruzione dell'ultimo nucleo. Quando ciò accadrà, tutti i rimanenti Daedra e i non-morti moriranno immediatamente.

Molag Bal quindi parlerà, prendendo in giro i giocatori e inviando alcune creature leggermente più forti per affrontarli. Una volta sconfitta anche questa ondata, Molag Bal parlerà di nuovo e il nucleo finale alla base dell'Ancora stessa si aprirà. Attivarlo permetterà di disincagliare le catene e distruggere l'Ancora, facendola scomparire ed eliminando eventuali Daedra e non-morti rimasti.

Apparirà quindi un baule, contenente ricompense come oro, gemme dell'anima, equipaggiamento di livello casuale e gioielli. Gli oggetti nel baule possono essere ottenuti da tutti i giocatori che hanno aiutato a chiudere l'Ancora.

NemiciModifica

Le Ancore Oscure sono dei portali diretti per Coldharbour, il regno di Molag Bal, e quindi le creature che emergeranno durante l'assalto ad una di esse sono tutte Daedra e non-morti. Sono nemici di varie difficoltà, come elencato di seguito.

Nemici normali Modifica

Nemici d'Élite Modifica

A volte dalle Ancore Oscure emergeranno creature più potenti. Le anime di queste creature d'élite sono più grandi di quelli delle normali creature e riempiranno i nuclei due volte più velocemente.

Boss Modifica

Questi nemici vengono evocati solo durante l'ondata finale, accompagnati da altri rinforzi. Possono essere difficili da uccidere se si è da soli.

Generali Modifica

Questi rari e potenti nemici sostituiscono occasionalmente i normali nemici delle ondate dei boss. Ad ognuno di loro sono associati due dialoghi di introduzione unici, e Molag Bal li userà entrambi quando annuncia il loro arrivo. La loro sconfitta permette di sbloccare un obiettivo, insieme ad una piccola possibilità di ottenere bottini unici.

Apparizioni Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.