FANDOM


Anima Assolta
Anima Assolta
Informazioni di base
Razza Casuale
Sesso Casuale
Quotebg2
"Morii, ma questo fu solo l'inizio...Mi svegliai nell'Oblivion. Il mio corpo era intatto, ma l'anima mi era stata strappata"
―Il Senzanima

Le Anime Assolte sono i resti degli individui resi schiavi dal Principe Daedrico della Dominazione, Molag Bal. Sono condannate a lavorare in eterno nel tormento per la gloria e il divertimento del Signore Daedrico, e si trovano ammassate nella Prigione del Lamento.

Il piacere di Molag Bal per l'asservimento delle anime mortali è tale che, al momento della loro morte, egli impiega i metodi più diversi per deviare il loro percorso dall'aldilà cui erano destinate al suo reame di Coldharbour. Una volta arrivate nel suo piano dell'Oblivion, l'anima viene mutata in un'essenza nota come vestigia. Tale vestigia attrae su di sé un informe materiale vibrante di energia detto "creatia" dell'Oblivion. A Coldharbour, questo materiale assume la forma di una sostanza conosciuta come Plasma Azzurro, onnipresenti pozze di melma blu. Il plasma avvolge la vestigia formando un corpo fisico con l'aspetto che l'individuo possedeva in vita. Il processo è simile a quello mediante il quale i Daedra minori si rigenerano nel rispettivo piano dell'Oblivion dopo essere stati uccisi o banditi.

Tuttavia, giacché questi "senzanima" non sono nativi dell'Oblivion, la loro struttura fisica non è che un'imitazione del loro corpo originario. A causa di ciò, tali imperfetti involucri subiscono un rapido decadimento che gli studiosi hanno attribuito alla perdita del proprio principio Anuico. Non si sa dove finiscano le anime dei prigionieri, ma si crede vengano racchiuse in gemme dell'anima. Alcune Anime Assolte affermano di sentirsi spintonate fisicamente quando le rispettive gemme vengono spostate da un luogo all'altro.

Tormento eterno

Nonostante tale decadimento, le Anime Assolte vengono costantemente torturate nei più profondi recessi di Coldharbour per il perverso divertimento di Molag Bal. Numerosi Dremora gestiscono le sofferenze in modo ordinato e ben strutturato, tanto da stilare "quote di fatica e tormento". Le stesse Anime Assolte sono soggette al raggiungimento di determinate quote.

Dopo anni di tormenti, le menti perdono ogni nozione di realtà, soccombendo alla follia. Le più vecchie Anime Assolte sono dette ferali. Non temono né morte né paura, e la loro eterna fame li spinge ad attaccare e divorare chiunque, anche l'un l'altro. Anche i Daedra minori che infestano Coldharbour li temono. Un individuo in particolare non perse la ragione, nonostante fosse forse la più antica delle Anime Assolte. Sir Cadwell, in vita un coraggioso cavaliere, era già pazzo quando raggiunse Coldharbour, ma ora vede il reame come un posto meraviglioso. Alla fine, anche le Anime Assolte muoiono, ma la natura della vestigia fa sì che il loro corpo si riformi dopo la morte e ricominci il triste ciclo.

Rivolta dei Senzanima

Mentre le Anime Assolte mancano totalmente del principio Anuico della propria anima, gli studiosi hanno teorizzato che, se alcuni possiedono un'ulteriore aspetto Anuico intrinseco, essi andranno a formare corpi non del tutto imperfetti, repliche esatte della costituzione fisica che possedevano a Mundus. Se questo individuo vanta un principio Anuico sufficientemente alto, il suo corpo si formerà quasi istantaneamente al contatto con la creatia padomaica. Gli studiosi hanno inoltre dedotto che un tale evento si verifica se Mundus si trova soggetto a una minaccia esistenziale. In tale situazione, il Cuore di Nirn andrà a generare spontaneamente questi individui per difendere sé stesso dalla distruzione incombente. E' altresì possibile per un'Anima Assolta rigenerare la propria forma fisica originaria se si "rimette in sintonia" con Nirn. Un metodo è assorbire il potere di un Frammento di Cielo, scaglie di Aetherius cariche dell'essenza di Nirn.

Queste teorie hanno trovato conferma quando, nel 2E 579, Molag Bal tento di fondere Coldharbour con Nirn per creare un unico reame da incubo. In risposta, innumerevoli Anime Assolte prigioniere nel Piano di Bal si rivelarono in possesso di quel principio Anuico ulteriore. Guidati dalla mezza-gigante Lyris Titanborn e come predetto dalle Antiche Pergamene, nel 2E 582 si ribellarono ai propri carcerieri, e fuggirono dal reame per combattere le forze daedriche.

Interazioni

Anime Assolte a Coldharbour

Il Vestige inizia la missione in forma di Anima Assolta, unendosi a Lyris Titanborn nel tentativo di liberare Il Profeta. Altre Anime Assolte affollano le sale e i passaggi che conducono dalla prigione alla cripta.

Anime Assolte conosciute

  • Cadwell - La più antica delle Anime Assolte. Aiuterà il Vestige in diverse occasioni.
  • Galynne
  • Er-Jaseen – Un'Anima Assolta che, trattenendo i Dremora, consente a Lyris e al Vestige di fuggire.
  • Il Vestige – Il protagonista di The Elder Scrolls Online.

Galleria

Curiosità

  • Anima Assolta non deve essere confusa con Mente Assolta, individuo non morto privato del proprio corpo fisico invece che dell'anima.

Apparizioni

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.