FANDOM


Anu, conosciuto anche come Anu il Tutto, è una delle due divinità primordiali associate alla creazione di Aurbis. Anu è una forza uguale e opposta alla sua controparte, comunemente chiamata Padomay. E' considerata esistere all'interno di ogni cosa, e personifica l'ordine, la stasi e la luce. Secondo alcuni, in particolare coloro che adorano gli esseri Padomaici, Anu non era altro che una forza statica incapace di coscienza, personalità, intenzione o volontà, rappresentata come luce statica e immutabile.

StoriaModifica

Anu non è né un Aedra né un Daedra: precede la creazione di entrambi i gruppi, e ha giocato un ruolo importante nella loro creazione insieme al "fratello minore" Padomay. Nell' Anuad del bambino si afferma che, quando Anu e Padomay sono nati, entrambi hanno combattuto contro Nir, il quale è stato "creato dalla loro interazione" e ha dato vita ai Dodici Mondi della Creazione. Anu e Padomay combatterono Nir e lo uccisero. Anu, quindi, creò Nirn dai resti dei Dodici Mondi.

Secondo questo racconto, gli Et'Ada vennero creati quando fu versato il sangue di Anu e Padomay. Il sangue di Anu creò i Magna Ge, quello di Padomay originò i Daedra, e il loro sangue mescolato diede alla luce gli Aedra. Tuttavia, l'autenticità di questo scontro è ancora materia di discussione.

Secondo gli Aldmeri, dopo lo scontro tra Anu e Padomay, Anu diede alla luce la sua stessa anima, in modo da potersi comprendere e riflettere su se stesso. Questa anima rinata era conosciuta come Anui-El, che divenne a sua volta l'anima di tutte le cose. Anche Padomay generò la sua anima, Sithis, che rappresentava tutti i limiti di Anui-El. Anui-El notò che il mondo creato dal loro conflitto, l'Aurbis, era turbolento e caotico. Al fine di stabilizzarlo e di approfondire la propria auto-riflessione, Anui-El generò la propria anima come aveva fatto Anu prima di lui. L'anima di Anui-El era conosciuta come Auri-El, e si originò una nuova forza conosciuta come il Tempo. Il Tempo consentì al regno di Aurbis di realizzare la sua natura e le sue limitazioni, e così l'Et'Ada nato dal sangue iniziò finalmente a prendere forme fisiche e nomi. In risposta, anche Sithis creò la propria anima, Lorkhan, per distruggere l'universo.

CuriositàModifica

  • Anu è il nome sia della dea gaelica della creazione sia del dio sumerico del cielo.
  • Nell'antica lingua norvegese, "Anu" significa "antenato", "progenitore".
  • Le divinità che stanno dalla parte di Anu che riflettono le sue caratteristiche sono spesso chiamate "Anuiche".
  • La storia di Anu e Padomay che creano l'Aurbis riflette la storia di Anu e Tahamet che creano l'universo nel franchise Diablo.
  • Tra gli dei definiti Anuici figurano quasi tutti gli Aedra e la maggior parte delle divinità associate alla creazione del mondo. In qualche modo, anche Jyggalag può anche essere considerato Anuico.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.