FANDOM


Per altri usi, vedi Arcinebria

L' Arcinebria è un ingrediente presente in The Elder Scrolls V: Dragonborn. Viene utilizzato per creare pozioni ad un laboratorio alchemico.

ContestoModifica

I Riekling chiamano la pianta "erbarossa", e la bruciano durante un rituale che chiamano "danza del dio parlante".

PosizioniModifica

L'arcinebria può essere raccolta dalla sua pianta in tutti i territori coperti di cenere di Solstheim. Se ne possono trovare dieci a Roccia del Corvo, intorno alla Tomba Ancestrale dei Morvayn e alla Tenuta Morvayn. È molto raro trovarla nelle aree settentrionali dell'isola, ove la cenere viene solitamente sostituita dalla neve.

PozioniModifica

Devasta salute Devasta vigore Devasta magicka Danneggia salute persistente

UtilitàModifica

L'arcinebria è uno degli ingredienti più utili nella preparazione dei veleni, in quanto tutte le sue proprietà sono dannose per salute, magicka e vigore. Si trova in abbondanza a Solstheim, e può rivelarsi un valido sostituto per ingredienti meno comuni oppure un'aggiunta a un veleno già preparato per renderlo più efficace.

Se il Sangue di Drago ha sbloccato il perk Pollice Verde nell'albero dell'Alchimia potrà trovare più di cento campioni di arcinebria nella sola Roccia del Corvo.

ApparizioniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.