FANDOM



Quotebg2
"Il Re degli Orchi forzò la mano di Re Jolie. Lodando pubblicamente gli Orchi razziatori che colpivano oltre il Fiume Bjoulsae, il re Golkarr condannò la sua città sulle montagne."
Lord Trystan[src]

PreludioModifica

La potente Orsinium era diventata un pericolo per i regni confinanti, mentre il Clan Bagrakh razziava continuamente i villaggi lungo il Fiume Bjoulsae. Nel 1E 948 Re Joile di Daggerfall inviò una lettera a Gaiden Shinji dell'Ordine di Diagna, proponendogli un attacco congiunto al regno degli Orchi. In seguito si scoprirà che le reali mire del sovrano di Daggerfall riguardavano la città di Sentinel. Dopo le pubbliche lodi che Re Golkarr fece ai predoni che terrorizzavano il Fiume Bjoulsae, venne formata un'alleanza, che ebbe anche il merito di ridurre gli attriti tra Redguard e Bretoni. Ora entrambe le razze dovevano fronteggiare un nemico comune, gli Orchi e i popoli bestiali di Orsinium.

BattagliaModifica

Le forze bretoni di Daggerfall, l'esercito Redguard di Sentinel e l'Ordine di Diagna unirono le forze per invadere Orsinium. Tuttavia, la nazione orchesca si dimostrò più potente del previsto: l'Assedio di Orsinium durò trenta lunghi anni, consumando eroi e grandi guerrieri, uno fra tutti lo stesso Gaiden Shinji. Questi venne tradito, insieme alla sua controparte orchesca Baloth Zanna Insanguinata, dal Generale Mercedene di Daggerfall, che eliminò così, secondo i piani di Re Joile, i due guerrieri più valenti della guerra.

Sentinel usciva dallo scontro pesantemente indebolita, molto più dei suoi alleati. Nel 1E 973, ancora lontani dalla fine dell'Assedio, avvertendo la debolezza della città rivale, Daggerfall colse l'occasione per ottenere un vantaggio strategico invadendo Passo Bangkorai, un passo montano che collega High Rock all'Hammerfell (precedentemente Volenfell). Ma Sentinel resistette, e il tentativo di invasione dell'Hammerfell da parte di Daggerfall fallì; durante la battaglia, Re Joile rimase ucciso.

ConseguenzeModifica

Nel 1E 980 l'Assedio finalmente si concluse: le forze alleate irruppero nella città e la rasero al suolo, trucidando gli abitanti. Questo non mise però fine al sogno degli Orsimer di unirsi in un potente regno. Orsinium verrà, infatti, ricostruita e distrutta almeno altre due volte nei secoli seguenti.

Grazie alla straordinaria prova di valore mostrata nel corso della guerra, gli orchi sono a tutt'oggi rinomati per la loro abilità e ferocia nel combattimento.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.