FANDOM


Illiac Daggerfall

La Baia di Iliac in The Elder Scrolls II: Daggerfall

La Baia di Iliac, chiamata anche Baia di Illiac o Baia della Stella Cadente, è una baia che si insinua nel continente di Tamriel ed è lo scenario in cui è ambientato The Elder Scrolls II: Daggerfall.

Vi sono molti piccoli regni che si affacciano sulla baia, in particolare quello di Daggerfall.

Geograficamente, la baia separa la provincia di High Rock, a nord, da quella di Hammerfell, a sud. Le terre sudoccidentali di High Rock e quelle settentrionali di Hammerfell vengono chiamate comunemente Regione della Baia di Iliac. La Flotta del Nordovest della Marina Imperiale è incaricata della protezione del bacino.

StoriaModifica

Vi sono prove di insediamenti umani nella zona della Baia di Iliac antecedenti di mille anni la storia scritta. Prima o poco dopo l'inizio della Prima Era, dalle Isole Summerset giunsero ad Hogh Rock gli Aldmer, e iniziarono a incrociarsi con i Nede creando la razza bretone. Le conquiste di Skyrim posero nel 1E 246 la maggior parte, se non tutta, la porzione di High Rock della baia nelle mani dei Nord. Il dominio terminò intorno al 1E 369, quando Skyrim venne scossa da conflitti interni. Apparentemente non ebbero mai il controllo di Wayrest, che venne fondata secoli dopo. Nel corso del tempo i Bretoni sostituirono pacificamente la rimanente popolazione Nord.

Regione Iliac

Regione della Baia di Iliac

Prima del 1E 808, l'Hammerfell settentrionale era abitato da Nede e razze bestiali. Giunse poi una flotta militare da Yokuda, chiamata Ra Gada, recante rifugiati in fuga da un cataclisma. Cacciarono i nativi e si stabilirono, diventando i Redguard (da una contrazione di "Ra-Gada"). Avversavano ogni tipo di straniero, e fu questo isolazionismo a impedire che l'Ordine Alessiano vi trovasse un punto d'appoggio e a permettere che le credenze tradizionali dei Redguard siano rimaste forti e stabili fino ad ora. Elementi dissidenti del popolo Dwemer arrivarono nel 1E 420, ma non si stabilirono nella regione della baia, e scomparvero prima dell'arrivo dei Ra Gada. Hammerfell si unì all'Impero solo nel 2E 864.

La Prima Era fu un'epoca molto difficile per gli abitanti della regione della Baia di Iliac. Più volte la popolazione venne decimata, prima per la Peste Thrassiana, poi per la Guerra della Giustizia e infine per l'invasione degli Akaviri. A causa delle continue macchinazioni per il potere delle casate locali di High Rock e Hammerfell, la storia della baia è in generale costellata di pestilenze, guerre e insurrezioni.

La Terza Era iniziò come un periodo di pace per la regione, in quanto i regni di Tiber Septim e Pelagius I furono un'epoca d'oro. Tuttavia, la Baia di Iliac venne profondamente coinvolta nella Guerra del Diamante Rosso, una guerra di successione al trono imperiale che durò sette anni. Anni dopo, molti dei regni della regione misero la parte le proprie divergenze e si unirono contro Camoran l'Usurpatore,la cui brama di potere aveva portato guerra e distruzione nella regione e non solo. L'Usurpatore venne sconfitto definitivamente nel 3E 267 in un grande scontro combattuto sulla terra e sul mare noto come la Battaglia delle Onde di Fuoco.

Un periodo di pace di oltre un secolo venne interrotto nel 3E 396 dalla Guerra di Bend'r-Mahk, quando Skyrim sconfisse le forze di Hammerfell e High Rock e si espanse nei loro territori. Nel 3E 402 una disputa su alcuni territori sfociò nella breve Guerra di Betonia tra Daggerfall e Sentinel. Viene dipinta come la tipica guerra della Baia di Iliac: "sincera, spaventosamente violenta e risolta pacificamente". Tuttavia, la guerra fu così feroce che rimase profondo risentimento tra i cittadini delle due province.

La Curvatura OccidentaleModifica

La Curvatura Occidentale (chiamata anche Miracolo della Pace o Effetto del Secondo Numidium) è stato un fenomeno accaduto tra il 9 e l'11 Gelata del 3E 417, quando gli eventi seguiti alla morte di re Lysandus di Daggerfall sconvolsero Hammerfell e High Rock. Questo evento è talvolta chiamato una Frattura del Drago, e comparve nella Media Alba della Prima Era. I suoi effetti furono localizzati nella regione della Baia di Iliac.

Iliac Baia Mappa

Mappa della Baia

Un eroe sconosciuto, forse un agente delle Blade, prese il controllo di un potente artefatto noto come il Totem di Tiber Septim. Il Totem consentiva al suo portatore di controllare il Numidium, l'antica arma usata da Tiber Septim per conquistare Tamriel. L'agente era impossibilitato ad usare personalmente il Totem, ma le maggiori fazioni della Baia di Iliac iniziarono una guerra di offerte tentando di ottenere l'artefatto. Alla fine, Sentinel, Wayrest, Daggerfall, Orsinium e l'Imperatore presero insieme il controllo del Numidium e lo utilizzarono per consolidare il proprio potere politico, alcuni contemporaneamente. Il 9 Gelata esistevano quarantaquattro città-stato nella Baia di Iliac; l'11, dopo una misteriosa serie di cataclismi e anomalie, ne rimasero quattro: Sentinel, Wayrest, Daggerfall e Orsinium; ognuna di esse giurò fedeltà all'Imperatore.

A seguito del Miracolo della Pace, Sentinel si espanse fino a inglobare tutta la costa sudorientale della Baia, da Abibon-Gora a Satakalaam, mentre Daggerfall e Wayrest occuparono larghe porzioni di territorio nel sud di High Rock. La pace tra Daggerfall e Sentinel sembrò tenere. Nonostante qualche piccola, occasionale schermaglia nelle zone di confine e la firma di alcune alleanze misero in pericolo la pace, nessuno dei regni sembrò interessato a iniziare un nuovo conflitto. Almeno, non tra di loro.

OrsiniumModifica

Gli Orchi sono stati presenti intorno alla Baia di Iliac da tempo immemorabile, e hanno sempre rappresentato un problema di sicurezza per i loro vicini. Nella Prima Era, i regni Redguard e Bretoni si unirono per eliminare la provincia orchesca a High Rock, Orsinium. Nella Terza Era emerse e prosperò una nuova entità, talvolta chiamata Nova Orsinium, e grazie al Miracolo della Pace divenne una delle maggiori potenze della regione della Baia. La pace, per loro, non durò, poiché agli inizi della Quarta Era Bretoni e Redguard misero nuovamente da parte le proprie divergenze per attaccare gli Orchi, distruggendo Orsinium ancora una volta. Molti profughi vennero scortati oltre il confine, giungendo nello Skyrim occidentale.

GeografiaModifica

Le acque della Baia di Iliac sono note per essere relativalente tranquille. Le grandi e veloce onde che caratterizzano il Mare Abeceano e gli oceani scompaiono all'ingresso nella baia. La baia si incunea profondamente nel continente in direzione nordest, arrivando alla foce del Fiume Bjoulsae. Insieme, baia e fiume separano approssimativamente High Rock da Hammerfell. La regione di High Rock vicina alla baia ha un clima temperato e dolci colline, mentre quella di Hammerfell è rocciosa, arida e inospitale. I Monti Wrothgarian di High Rock incorniciano la baia a nord, mentre i Monti Coda di Drago di Hammerfell costituiscono il confine orientale insieme al Deserto Alik'r. Il bacino della Baia è punteggiato da molte isole, come Betonia, Cybiades e l'Isola di Balfiera.

Attualmente, la Baia di Iliac è popolata in prevalenza da Bretoni e Redguard. Adorano un gran numero di dei, e la ricca storia della baia ha impregnato la regione con numerose culture, tradizioni e festività. Vi sono professioni moderne di ogni sorta nell'area della baia: oltre ai tradizionali soldati, sacerdoti, mercanti e ladri si trovano anche artisti, scrittori, tessitori, studiosi e anche banchieri. I vampiri sono sempre stati un grave problema, visto l'alto numero di clan presenti nell'area. Il timore di invasioni e dei pirati Akaviri ha afflitto gli abitanti della baia fin dalla Prima Era, sebbene poche volte siano stati un problema concreto. Molte creature interessanti popolano la regione, come ad esempio i Dragonling, grandi lucertole volanti simili a piccoli draghi, razza con la quale non hanno però alcun legame.

Località famoseModifica

  • Torre Adamantina: Situata su un'isoletta appartenente all'Isola di Balfiera, viene considerata l'edificio più antico di Tamriel, nonché una sede neutrale per gli incontri tra i diplomatici delle province.
  • Campo di Cryngaine: Un campo sull'isola di Betonia ove nel 3E 403 si combatté la battaglia decisiva dell'omonima guerra.
  • La Città di Daggerfall: una delle più antiche e grandi città di High Rock, Provincia della quale si reputa capitale, in virtù della sua storia, potenza e dimensioni.
  • Sentinel: una delle più grandi mete turistiche dell'intera Hammerfell.

CuriositàModifica

  • La baia di Iliac potrebbe rispecchiare il Mar Mediterraneo. Le somiglianze includono regioni verdi e fredde a nord (High Rock) e il deserto a sud (Hammerfell); Sentinel, inoltre, ricorda l'aspetto di Tunisia e Algeria.

ApparizioniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.