FANDOM



Quotebg2
"A Skyrim si trovano lucertole volanti giganti e uomini gatto bipedi... e ti stupisci di me? Si, ho parlato. E ho intenzione di continuare."
―Barbas[src]
Barbas è un Daedra mutaforma che sta sempre al fianco del Principe Daedrico Clavicus Vile. Nonostante assuma molto spesso la forma di un cane, può trasformarsi nelle forme più svariate.

Descrizione

Tra i Principi Daedrici, Clavicus Vile è noto per saper scindersi in diverse parti, creando con esse oggetti o entità senzienti che mostrano più indipendenza rispetto alle creazioni della maggior parte dei Daedra. Uno di questi è Barbas, il quale ospita una grossa porzione del potere di Vile, e per questo lo si può vedere sempre al suo fianco.

Pur mantenendo un certo grado di fedeltà verso Clavicus Vile, sembra essere più comprensivo e meno crudele verso i mortali, talvolta rimproverando il suo padrone per le sue azioni. Questo moralismo, ovviamente, tende ad annoiare o ad infastidire il Principe, tanto che decise di abbandonarlo durante la Quarta Era.

Il suo potere principale è quello di mutare forma. Prende spesso le forme di un cane e di un piccolo mostriciattolo chiamato Creeper, ma può assumerne anche altre, tra cui quella di un cane con la testa umana (assunta in The Elder Scrolls Adventures: Redguard) e quella di Skaafin (assunta di The Elder Scrolls Online). Può persino mutare in oggetti inanimati; in Oblivion, infatti, appare davanti all'Eroe di Kvatch sottoforma di una statua di cane.

Oltre al potere di mutare forma, Barbas è dotato anche del dono della preveggenza, poiché ha tentato di avvertire l'Eroe di Kvatch che che riportare la Spada Umbra a Vile avrebbe portato solo problemi al suo regno, probabilmente prevedendo la fuga di Umbra e la creazione della città fluttuante di Umbriel.

Storia

Era Meretica

Disegni rupestri risalenti all'Era Meretica raffigurano Clavicus Vile con un cane al suo fianco, molto probabilmente Barbas.

Seconda Era

La Fusione dei Piani

Nell'anno 2E 582, un mago Altmer noto come Pircalmo fu incaricato da un Bosmer che viveva a Willowgrove, a Valenwood, di ripulire i boschi vicini. Tuttavia, dal momento che la sua esperienza con la magia era spesso limitata dai suoi costanti errori e da svariati problemi, prima di provare a lanciare il suo incantesimo Pircalmo desiderò che almeno stavolta funzionasse. A sua insaputa, Clavicus Vile, che aveva un santuario antico e dimenticato in una grotta vicina, esaudì il suo desiderio, aprendo un portale per l'Oblivion ed evocando un grande gruppo di pericolosi atronach in modo che bruciassero i boschi. Avendo apparentemente fallito il contratto, la moglie di Pircalmo fu presa dal Bosmer locale per essere assassinata e divorata. Il Senzanima, con l'aiuto di Barbas, riuscì a trovare il santuario e a distruggerlo, bandendo gli atronach nell'Oblivion prima che la moglie di Pircalmo potesse essere uccisa.

Lo stesso anno, Barbas apparve come Creeper ad un mercante di Orsimer chiamato Zagrugh che lo aveva evocato. Zagrugh gestiva un emporio sotto la città di Mournhold, in un'antica tomba Dunmer che era stata occupata da dei banditi. Nonostante Zagrugh sperasse che un essere evocato dall'Oblivion lo avrebbe aiutato a cacciare i criminali, fu comunque ucciso, e Creeper (Barbas) occupò il suo negozio.

L'incontro con Cyrus

Quando Cyrus il Redguard viaggiò nel regno di Clavicus Vile nll'anno 2E 864 alla ricerca dell'anima di sua sorella Iszara, Barbas lo prese in simpatia, conducendolo da Vile e mutando forma diverse volte. In quella circostanza, Vile disse che Barbas ama essere un cane e altre cose diverse.

Terza Era

Nell'anno 3E 427, Barbas assunse l'aspetto di Creeper per scambiare merci con un gruppo di Orsimer a Caldera, una città sull'isola di Vvardenfell, nella provincia di Morrowind.

Qualche anno dopo, nel 3E 433, durante la Crisi dell'Oblivion, Clavicus Vile incaricò l'Eroe di Kvatch di portargli la Spada Umbra. Barbas, prevedendo il caos e la distruzione che la spada avrebbe portato nei Campi del Rimpianto, e abbandonò temporaneamente il suo maestro per manifestarsi come la statua di un cane. Attraverso la statua, Barbas parlò con l'eroe per fare in modo che non restituisse la spada a Vile, tentativo che però si rivelò inutile, poiché la spada fu restituita al Principe.

Quarta Era

In seguito, Umbra, la parte di Clavicus Vile contenuta nella spada, riuscì a rubare una significativa parte del potere di Vile, creando, con l'aiuto di un Dunmer chiamato Vuhon, la città fluttuante di Umbriel e facendo cadere in rovina il piano dell'Oblivion su cui Vile regnava. Quando Ezhmaar Sul e il principe dell'Impero, Attrebus Mede, raggiunsero i Campi del Rimpianto per fare un accordo con Vile e fermare Umbriel, Barbas li aiutò nelle trattative tra loro e il Principe Daedrico.

Nel 4E 201, Clavicus Vile abbandonò Barbas, il quale, in forma canina, cominciò a vagare nella foresta di meridionale di Skyrim, nei pressi di Falkreath. Ciò indebolì considerevolmente il potere di Vile, che poteva manifestarsi nel Mundus solo in prossimità di uno dei suoi santuari. Il Sangue di Drago, sotto richiesta del fabbro di Falkreath, incontrò Barbas, il quale gli chiese di fare da mediatore nel litigio tra lui e Vile. I due si recarono quindi al santuario del Principe nella Vergogna di Haemar, dove Clavicus Vile chiese al Sangue di Drago di recuperare un suo artefatto, l'Ascia Mesta. Il Sangue di Drago può quindi decidere di uccidere Barbas, oppure costringere Vile a prendere con sé sia ​​l'ascia che le Barbas.

Missioni

Il cane chiederà al Dovhakiin di seguirlo dal suo padrone, il Principe Daedrico Clavicus Vile nella missione "Il miglior amico di un daedra"; lo si incontrerà fuori da Falkreath dopo aver parlato con la guardia all'ingresso e successivamente con il fabbro, Lod. Una volta finite le peripezie con Barbas si potrà decidere se ucciderlo o lasciarlo in vita.

Curiosità

  • Barbas è basato sul demone Marbas (chiamato anche Barbas), raffigurato come come un leone ma capace di mutare forma in un uomo, che viene descritto con il potere di mutare gli uomini in altre forme.

Galleria

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+