FANDOM


Quotebg2
"Il Reach occidentale era in guerra. Cuhlecain, il re di Falkreath nel Cyrodiil occidentale, era in una pessima situazione. Per tentare di unificare gli Stati Coloviani aveva bisogno di pacificare il confine nord, corrispondente al Reach, dove da secoli si combattevano i Nord e i nativi del Reach. Si alleò con Skyrim nella Battaglia di Hrol'dan Vecchia. A guidare le sue forze era Hjalti Barba-Precoce."
―Anonimo

La Battaglia di Hroldan Vecchia, o il Sacco di Hroldan Vecchia è stato uno storico scontro che ebbe luogo durante l'Interregnum nel 2E 852. La battaglia è molto significativa per la storia del Terzo Impero poiché qui Hjalti Barba-Precoce si distinse e cominciò la sua ascesa, dando inizio alle Guerre di Tiber.

Contesto

Durante l'Interregno, nel 2E 852, Re Cuhlecain di Falkreath era intenzionato a riunire gli Stati Coloviani. Per raggiungere il suo obiettivo necessitava però di pacificare innanzitutto la frontiera a nord, il confine con il Reach.

Schieramenti

Battaglia Hroldan

I soldati coloviani irrompono nella fortezza

Cuhlecain poteva contare su un numero abbastanza ridotto di truppe, composto dall'esercito coloviano e dai suoi alleati Nord di Skyrim. Alla testa delle forze coloviane vi era il giovane Hjalti Barba-Precoce, dotato di un'eccellente visione tattica. Dall'altra parte vi era l'esercito dei nativi del Reach, più numerosi ma meno addestrati. A guidarli non era un vero comandante, quanto principalmente la risolutezza di respingere il nemico.


Svolgimento

Nonostante l'inferiorità numerica, l'abilita di generale di Hjalti permise ai soldati coloviani di battere gli avversari del Reach, costringendoli a ripiegare verso Hroldan Vecchia e ad asserragliarsi nella fortezza. L'assedio appariva impossibile, fino a quando, dopo una notte di tempesta, il generale Hjalti si presentò davanti ai cancelli di Hroldan Vecchia, schiantandoli con il potere del Thu'um. Le forze coloviane sciamarono così nella fortezza senza lasciare scampo ai soldati del Reach. La vittoria aveva infine arriso a Falkreath.

Conseguenze

I Nord rimasero talmente impressionati dalla potenza del loro generale che iniziarono a chiamarlo Hjalti Talos, che significa Corona di Fulmini. Con il suo nuovo invincibile generale, Cuhlecain riuscì nel suo progetto di riunire la Colovia occidentale conquistando anche il Nibenay, incoronandosi Imperatore Zero. Il suo regno terminò con il suo assassinio, e al trono salì Talos, ora con il nome di Tiber Septim, che costituì il Terzo Impero. Ebbero così inizio le Guerre di Tiber.

Hroldan Rovine

Le rovine di Hroldan Vecchia

I Rinnegati

Dopo la battaglia i rapporti con gli abitanti del Reach si deteriorarono a tal punto che molti di essi rifuggirono la società e l'Impero. Regredirono a uno stato semi-animale fatto di violenza e riti pagani. Da quel momento vivono da banditi, adorano le streghe e conducono una feroce guerriglia contro le truppe imperiali e le guardie di Markarth. Sono i Rinnegati. Si leggano in proposito il saggio I "pazzi" del Reach e il libro L'Eresia Arcturiana.

Apparizioni

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+