FANDOM



Blackwood è la grande palude che occupa il Cyrodiil meridionale. E' percorsa dall'ultimo tratto del Niben, che la attraversa prima di gettarsi nella Baia di Topal. Confina a ovest con Elsweyr e con Black Marsh a est.

DescrizioneModifica

Eccettuate le basse colline a ovest e sudest, Blackwood è principalmente una piatta palude. Tra la lussureggiante vegetazione si trovano cespugli con fiori viola, querce bianche e spogli cipressi. La visibilità è assai ridotta dalle forti piogge e dalla perenne e densa nebbia.

Blackwood è percorsa sia dalla Strada Gialla sia da quella Verde, che costeggiano le due rive opposte del Niben. Nonostante la bassa altitudine della regione e i laghetti ristagnanti, l'unico altro fiume è il Panther, che delinea il confine settentrionale di Blackwood con la Valle ed il Bacino del Nibenay.

Le aree a ovest del Basso Niben vennero cedute da Cyrodiil ad Elsweyr nell'ambito di un accordo stipulato intorno al 3E 432 fra il Conte di Leyawiin e il Mane, che mise fine a una lunga disputa sulle terre di confine.

Flora e faunaModifica

Le frequenti piogge che bagnano Blackwood rendono la regione verde e lussureggiante, ed è possibile trovare diverse specie di piante. Fra i funghi si annoverano Bog Beacon, Clouded Funnel Cap e Green Stain Cup. Per quanto riguarda le piante di palude, sono presenti Stinkhorn Cap e gigli tigrati, oltre ad Aloe Vera, Lingua di Drago, lavanda e Somnalius Plant. Vicino all'acqua è possibile trovare gruppi di Pitcher Plant, ma non ci si aspetti di raccoglierne. Piante acquatiche quali Loto Sacro e giacinti d'acqua prosperano nei numerosi stagni che punteggiano la palude. Lungo le coste e vicino ai laghetti crescono in abbondanza le radici di Nirn.

Fra le creature che abitano le paludi sono frequenti i granchi del fango, i ratti, i troll e i lupi.

LuoghiModifica

Greyland

Greyland, un covo di trafficanti di skooma, si trova appena fuori Leyawiin.

All'estremo sud di Blackwood, ove il Niben si getta nella Baia di Topal, sorge la colorata e cosmopolita città di Leyawiin. Alessia Ottus sostiene che Leyawiin "vanti la più bella collezione di negozi e commercianti di Cyrodiil (fuori dalla Città Imperiale...)", ma non apprezza la città a causa dei numerosi criminali Argoniani e Khajiiti.

Nelle vicinanze si trovano il cottage di Greyland e il White Stallion Lodge. Più a nord, gli insediamenti di Border Watch e Water's Edge giacciono sulla sottile lingua di terra tra il Niben ed Elsweyr. Blankenmarch è a nordovest di Leyawiin, ed un alloggio si può trovare al The Drunken Dragon Inn, sito nel cuore di Blackwood e a est della Strada Gialla.

Punti di interesseModifica

Il Santuario di Sheogorath è sulla sponda occidentale del Niben, vicino a Bravil. Nocturnal, custode dell'utile Chiave dello Scheletro, possiede un santuario poco a nord di Blankenmarch e appena fuori dalla Strada Gialla. La grande caverna di Deepscorn Hollow, generata dall'omonimo plug-in, è una delle località più meridionali di Cyrodiil, ed è dotata di un ingresso nella Baia di Topal.

Black Dog Camp

Black Dog Camp, guardando a sud verso Blackwood e il Fiume Panther.

Rovine AyleidModifica

Nave Bocca del Panther

Il relitto arenato a Bocca del Panther.

AccampamentiModifica

CaverneModifica

FortiModifica

MiniereModifica

InsediamentiModifica

GalleriaModifica

ApparizioniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.