FANDOM


Riga 10: Riga 10:
   
 
==Interazioni==
 
==Interazioni==
Cicero lo si può incontrare esplorando a nord Whiterun, iniziando la missione ''Sepoltura ritardata'' in cui si può decidere se lasciarlo andare o convincere una guardia ad arrestarlo.
+
Cicero si può incontrare per la prima volta a nord di [[Whiterun]], vicino alla carrozza che trasporta la [[Madre Notte]] durante la missione [[Sepoltura Ritardata]]: il giocatore dovrà decidere se convincere [[Vantus Loreius]], il quale sospetta di lui, a rimettere in sesto la sua carrozza in panne oppure segnalarlo a una guardia.
+
Inoltre lo si incontra dopo aver origliato una sua conversazione tenuta con un presunto traditore, che si rivelerà essere in realtà un discorso fatto alla defunta [[Madre Notte]]. L'ultima volta lo si incontra al [[Santuario della Confraternita Oscura]] di [[Dawnstar]], mentre è fuggito dopo aver ferito due membri della [[Confraternita Oscura (Skyrim)|Confraternita Oscura]]. Qui il giocatore potrà decidere se salvare o uccidere Cicero, ottenendo due diversi benefici:
Cicero lo si può poi incontrare vicino alla carrozza che trasporta la [[Madre Notte]] e il giocatore potrà aiutarlo a rimettere in sesto la sua carrozza in panne. Inoltre lo si incontra mentre si origlia una sua conversazione (che si presume sia fatta con un "traditore") che si rivelerà essere fatta alla defunta [[Madre Notte]]. L'ultima volta lo si incontra mentre lo si cerca in un altro santuario, mentre è fuggito dopo aver ferito due membri della [[Confraternita Oscura (Skyrim)|Confraternita Oscura]]. Qui il giocatore potrà decidere se salvare o uccidere Cicero, ottenendo due diversi benefici:
 
   
 
*Se deciderete di ucciderlo otterrete le sue vesti (le quali forniscono punti alla [[magicka]] e all'[[Oratoria]]), le quali però si trovano anche all'entrata del santuario stesso.
 
*Se deciderete di ucciderlo otterrete le sue vesti (le quali forniscono punti alla [[magicka]] e all'[[Oratoria]]), le quali però si trovano anche all'entrata del santuario stesso.

Revisione delle 17:13, ago 15, 2017

Descrizione

Skyrim screenshots cicero 2 by vincent is mine-d4ugczg

Cicero e la Madre Notte

Cicero è un personaggio che appare durante le missioni della Confraternita oscura in The Elder Scrolls V: Skyrim.

Ruolo

Cicero è incaricato di trasportare e custodire la bara dove sono contenute le spoglie della "Madre Notte", il simbolo e "Guida" del santuario.

Aspetto e comportamento

Non si conoscono bene le sue origini, ma Cicero è senza ombra di dubbio un Giullare, con un comportamento sociopatico e esaltato. Esso è spesso euforico e ride in continuazione. Tuttavia è un abile combattente e impiega molto bene il suo pugnale d'ebano, come alcuni membri della Confraternita stessa proveranno sulla loro pelle.

Interazioni

Cicero si può incontrare per la prima volta a nord di Whiterun, vicino alla carrozza che trasporta la Madre Notte durante la missione Sepoltura Ritardata: il giocatore dovrà decidere se convincere Vantus Loreius, il quale sospetta di lui, a rimettere in sesto la sua carrozza in panne oppure segnalarlo a una guardia. Inoltre lo si incontra dopo aver origliato una sua conversazione tenuta con un presunto traditore, che si rivelerà essere in realtà un discorso fatto alla defunta Madre Notte. L'ultima volta lo si incontra al Santuario della Confraternita Oscura di Dawnstar, mentre è fuggito dopo aver ferito due membri della Confraternita Oscura. Qui il giocatore potrà decidere se salvare o uccidere Cicero, ottenendo due diversi benefici:

  • Se deciderete di ucciderlo otterrete le sue vesti (le quali forniscono punti alla magicka e all'Oratoria), le quali però si trovano anche all'entrata del santuario stesso.
  • Se deciderete di risparmiarlo, Cicero diverrà vostro seguace.

Galleria

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.