FANDOM


DescrizioneModifica

TES-Cyrodiil-Lore-1024x576

Sala del Consiglio degli Anziani nel Palazzo Imperiale

Il Consiglio degli Anziani della Città Imperiale è uno dei massimi organi del Governo dell'Impero. Tutte le razze e i regni facenti parte dell'Impero vi inviano i propri rappresentanti ed è presieduto dall'Imperatore e dal Gran Cancelliere del Consiglio.

Sede Modifica

Il Consiglio ha sede presso il Palazzo Imperiale, nella Città Imperiale, e si riunisce in un ampio salone circolare dove è posizionata un'enorme tavola attorno alla quale vi sono degli scranni per ogni membro del Consiglio.

Caratteristiche Modifica

Eldercouncilamulet

Medaglione del Consiglio degli Anziani

Il Consiglio non è assolutamente un organo democratico: infatti i suoi membri non vengono eletti attraverso alcuna votazione popolare, non si sa di preciso come I suoi membri vengano scelti ma dai volumi di "breve storia dell'impero" si apprende che dai tempi dell'imperatore Pelagius II il consiglio é composto dalle donne e dagli uomini più ricchi dell'impero. È oltretutto molto raro che i membri di questa Assemblea non siano dei Nobili. Come si apprende in The Elder Scrolls V, tutti i Membri del Consiglio indossano un particolare medaglione che sancisce la loro appartenenza a questo organo; solo coloro che fanno parte dell'Assemblea possono fregiarsene ed è uno degli oggetti più preziosi in tutta Tamriel.

Poteri Modifica

Il Consiglio é un organo deliberativo che gode di una discreta autonomia nel legiferare in quanto si occupa della gestione quotidiana burocratica e amministrativa dell'impero, per questo tende spesso ad essere dimenticato ma assume un'importanza decisiva quando il trono é vacante nei periodi di interregno o in caso di reggenza a causa della minore etá o dell'inabilitá a regnare di un imperatore nel qual caso il Consiglio viene posto di fatto al comando dell'impero. Si sa che il Capo di questa Assemblea, che probabilmente gode di qualche autonomia amministrativa, è l'Imperatore di Tamriel, il quale gode del diritto di veto su qualsiasi risoluzione del Consiglio; tuttavia, quando la Dinastia Septim si estinse dopo la Crisi dell'Oblivion, il Gran Cancelliere dell'epoca, l'Altmer Ocato, assunse la reggenza dell'Impero e la mantenne per quasi 15 anni prima di essere assassinato dai Thalmor nell'anno 10 4E poiché si opponeva ai loro piani di restaurazione del Dominio Aldmeri a Tamriel. Qualora vi siano più pretendenti legittimi al titolo di Imperatore, il Consiglio è comunque deputato a scegliere colui che ritiene più degno di regnare. Durante il regno di Pelagius Septim II il Consiglio venne addirittura sciolto dall'Imperatore che per fronteggiare la cronica crisi finanziaria in cui vessava l'impero permise solo ai membri più facoltosi di riottenere il proprio seggio dietro cospicuo pagamento, ció ebbe pero' l'effetto di esonerare qualsiasi consigliere saggio ma sprovvisto di sufficiente denaro e creo un consiglio di individui ricchi e influenti il cui potere rischiava di sovrastare quello dell'imperatore stesso.

Membri Modifica

Del Consiglio fanno parte l'imperatore, un Alto cancelliere, un consigliere capo e da diversi consiglieri e consulenti, mentre generali della legione o ambasciatore delle province talvolta assistono ai dibattiti del consiglio e forniscono pareri.

Alcuni dei membri conosciuti sono:

  • Prima Era
    • Corax - Un consigliere che trascrisse I suoi pensieri sulla frattura del drago.
  • Seconda Era - descritto in "Minutes of the elder council" in Elder Scrolls Online
    • Abnur Tharn - Alto Cancelliere del Consiglio degli Anziani circa nel 2E 582
    • Abor
    • Faleria
    • Itinia
    • Jirich
    • Lovidicus
    • Pheomus LucastaTerentius
    • Vandacia

Terza Era Modifica

    • Campione Eterno -Un eroe misterioso che sconfisse Jagar Tharn e salvó il vero imperatore, Uriel Septim VII, nella 3E 399, ponendo fine al Simulacrum imperiale.[3]
    • Ocato of Firsthold - Guidó l'impero per 15 anni dopo la crisi dell'Oblivion e la scomparsa della dinastia Septim, venne assassinato dai Thalmor essendosi accorto della minaccia che costoro rappresentavano
    • Thane Minglumire - Duca di Vengheto serví il consiglio prima e durante il regno dell'imperatrice Katariah
    • Thoricles Romus - Un consigliere di origini argoniane che adottó un nome coloviano é ritenuto responsabile dell'assassinio dell'imperatrice Morihatha, venne giustiziato dal successore Pelagius IV nonostante si professasse innocente.

Quarta Era Modifica

      • Amaund Motierre - Un consigliere circa nella 4E 201, Proveniente da una antica, ricca e potente famiglia bretone. Assoldó la confraternita oscura per assassinare l'imperatore Titus Mede II nella 4E 201.[31][nb 8]

Curiosità Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.