FANDOM




DescrizioneModifica

Cura Non-morto è un incantesimo di Recupero di livello Specialista presente in The Elder Scrolls V: Dawnguard.

EffettiModifica

Il funzionamento della magia è il medesimo di Imposizione delle Mani, ma i bersagli che permette di curare sono esclusivamente non-morti, quali vampiri e draugr. Non funziona su creature e personaggi viventi, atronach e automi nanici. Con gli opportuni perk sbloccati, i punti Salute che possono venire rigenerati salgono a 140.

PerkModifica

Tomo magicoModifica

AttributiModifica

  • Peso: 1 Peso
  • Valore: 370 GoldIcon
  • Consulta Tomi magici per una tabella completa dei tomi magici con le relative descrizioni e il valore di ognuno.

AcquisizioneModifica

TomoRecupero

Tomo magico di Recupero

Vedi ancheModifica

BugModifica

  • La magia può venire ottenuta dai membri dei Dawnguard durante la prima visita a Castel Volkihar. E' necessario saltare costantemente e attivare il bottone tra le ringhiere della balconata, ottenendo così la possibilità di parlare a Ronthil, che si trova sulla sinistra della balconata (per averne il tempo sufficiente bisognerà uscire ripetutamente dalla conversazione durante la quale Harkon chiede il nome del Sangue di Drago).
    • Così come altre scorciatoie, sembra essere stata riparata nella Special Edition, quindi nella maggior parte dei casi non funzionerà. Ronthil dirà semplicemente al Sangue di Drago di parlare con Harkon senza aprire alcun menù di dialogo.
      • XB1 La prima volta che si parla con Harkon è possibile troncare la conversazione e parlare con gli altri abitanti del castello.
    • Un altro metodo che possono sfruttare i membri dei Dawnguard è il glitch della "Piattaforma di Legno". Entrando nel castello, i vampiri non attaccheranno il giocatore anche se si è schierato con i Dawnguard.

ApparizioniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.