FANDOM



DescrizioneModifica

Detritus è uno spaventoso semi-piano dell'Oblivion governato da Hollowjack, il Signore delle Paure Mortali. Viene descritto come un "mezzo-mondo" pieno di indicibili orrori. Ogni anno, durante il Festival delle Streghe, il 13 di Gelata, si aprono le porte tra Nirn e Detritus, e macabri oggetti provenienti dal reame riempiono le bancarelle dei mercati di Tamriel.

Hollowjack deve i suoi poteri al metafisico cibarsi delle paure dei mortali, e l'intero reame è votato a questo scopo. Si parla di Detritus come di una claustrofobica serie di piccoli spazi ingombri e compressi da cataste di oggetti che i mortali hanno rotto o perduto. Hollowjack frivoleggia tra la sua collezione di ricordi distrutti, li categorizza e classifica, quindi li riassembla per trovare nuove vulnerabilità nella mente mortale. Non c'è uscita da Detritus, solo stanze su stanze di incubi ricorrenti e tormenti interiori. Secondo Hollowjack, ciò si deve al fatto che "i mortali temono principalmente ciò che è dentro di loro".

Reliquie comuni provenienti da questo reame sono Crani di Daedra, Teschi della Fiamma e Lanterne-Spettro. Cavalli soprannaturali, senche e lupi evocati da Detritus vengono usati talvolta come cavalcature, sebbene alcuni asseriscano che siano semplicemente frutto di abili magie di Illusione.

Lo stile di corazza di Hollowjack comprende parti di zucca, biancospino nero e marmo color ambra.

GalleriaModifica

ApparizioniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.