FANDOM


Descrizione

Erik l'Assassino, conosciuto al principio solo come Erik, è un personaggio presente in The Elder Scrolls V: Skyrim. Vive nella locanda del Frutto Gelato a Rorikstead poiché è il figlio del locandiere che la gestisce, Mralki, e inizialmente lavora come contadino attorno alla piccola comunità.

Biografia

Erik ammette di essere un aspirante avventuriero, nonostante suo padre sia riluttante a lasciargli lasciare la sicurezza del villaggio.

Interazioni

Erik l'Assassino

Parlare con Erik attiverà la sua missione, che consiste nel convincere Mralki a lasciarlo partire attraverso la propria abilità Oratoria corrompendolo (vale come atto di generosità, quindi si ottiene il relativo effetto), intimidendolo o persuadendolo: Mrakli asseconderà il figlio e deciderà di recarsi a Whiterun a comprargli un'armatura. Completata la missione Erik cambierà nome in Erik l'assassino e diventerà assoldabile come mercenario per 500 Septim.

Missione di salvataggio

In questa missione radiale dei Compagni Erik può essere una delle possibili persone da salvare nella Caverna dell'Eco Perduto.

Statistiche

Erik è abile nell'uso delle Armi a due mani (Skyrim) e nell'uso dell'arco a lungo raggio. È più forte indossando un'armatura leggera, nonostante all'inizio ne indossi una pesante.

Note

  • Da seguace ha dialoghi unici: può commentare le aree visitate.

Curiosità

  • Il nome è un tributo a un fan della serie che visitò il quartier generale di Bethesda Softworks durante lo sviluppo di The Elder Scrolls V: Skyrim. Colpì per la sua profonda conoscenza di The Elder Scrolls IV: Oblivion: in suo onore crearono il personaggio, però non poté vederlo in quanto morì di cancro prima che il gioco uscisse.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.