FANDOM



Re Gothryd fu un re di Daggerfall. Suo padre, Lysandus di Daggerfall, venne ucciso poco dopo la fine della Guerra di Betonia. È sposato con Aubk'i, ex-principessa di Sentinel. Sua madre è Mynisera, e sua nonna è la maga Nulfaga.

StoriaModifica

Durante la Guerra di Betonia, appena dopo la morte du Lysandus, Gothryd si mise alla guida dell'armata di Daggerfall. Riuscì ad uccidere in duello il sovrano avversario, Camaron, costringendo alla ritirata e poi alla resa l'esercito di Sentinel. Come parte del trattato di pace, Gothryd pretese la mano della principessa Aubk'i di Sentinel; i più accorti la videro sempre più come una prigioniera di guerra che come la nuova regina di Daggerfall.

Re Gothryd fu tra coloro che poterono approfittare della potenza del Numidium. Fu, infatti, uno dei sette personaggi che recuperarono il Totem di Tiber Septim, lo strumento che consentiva di controllare il titanico automa. In origine esisteva un unico Totem, ma il verificarsi della frattura del Drago nota come Curvatura Occidentale fece sì che tutte e sette le fazioni della Baia di Iliac entrassero contemporaneamente in possesso di una copia del dispositivo.

GalleriaModifica

ApparizioniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.