FANDOM


L'Interregnum Corona Tempestosa fu un caotico periodo di sette anni cominciato nei primi anni della Quarta Era con l'assassinio del Monarca Ocato. La disgregazione del Consiglio degli Anziani portò a un vuoto di potere che sfociò in spietati combattimenti, scandalose macchinazioni e crudeli tradimenti.

DescrizioneModifica

A seguito della Crisi dell'Oblivion, in mancanza di un legittimo erede al Trono di Rubino, il Consiglio degli Anziani chiese all'Alto Cancelliere Ocato di assumere il titolo e i poteri di Monarca. Pur riluttante, Ocato accettò. L'assassinio del Monarca, verificatosi nel 4E 10, da parte di agenti dei Thalmor, precipitò l'Impero nel periodo chiamato Interregnum Corona Tempestosa. Senza un Imperatore sul Trono di Rubino, violente tempeste sovrannaturali sferzarono più volte la Città Imperiale, concentrandosi sempre sulla Torre di Oro Bianco.

Moltissime persone, affamate di potere, reclamarono lo scettro per sé, ma le pretese di ben pochi erano legittime. Alcuni erano semplicemente violenti stupidi che pensavano che la semplice forza delle armi desse loro tutti i diritti di cui necessitavano. Uno dei pretendenti fu Thules il Farfugliante, mai veramente amato dal popolo durante il suo breve regno. L'Interregnum si concluse solo nel 4E 17, quando il signore della guerra Coloviano Titus Mede conquistò la Città Imperiale e depose Thules. Con Titus Mede I, una nuova dinastia prendeva il controllo del Terzo Impero.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.