FANDOM



Quotebg2
"Vendetta!"
―Re Lysandus[src]

Lysandus fu un re di Daggerfall, salito al trono alla morte del padre Arslan II. Lysandus venne ucciso in circostanze misteriose mentre si combatteva la Battaglia del Campo di Cryngaine, lo scontro che avrebbe sancito la vittoria del Regno di Daggerfall su Sentinel nella Guerra di Betonia. Sua moglie Mynisera divenne Regina vedova fino all'incoronazione del figlio Gothryd. Lysandus è figlio di Nulfaga, conosciuta come Strega Pazza.

Un anno dopo la propria morte, Lysandus risorse dalla tomba. Insieme alla sua armata di spettri percorse le vie di Daggerfall urlando "Vendetta!...". Poco dopo la sua apparizione, un misterioso agente venne inviato a Daggerfall dall'Imperatore Uriel Septim VII per investigare sulla morte del re.

Dopo un lungo viaggio, l'agente scoprì che Lysandus era stato assassinato da Lord Woodborne, un nobile di Wayrest. Divenne chiaro come Wayrest avesse tentato di approfittare del risultato della Guerra di Betonia. L'agente riuscì, infine, a vendicare Lysandus, e il suo spirito ritrovò la pace.

CuriositàModifica

  • Ne Le Cronache di Daggerfall si fa risalire la nascita di Lysandus al 3E 314. Ciò è tuttavia impossibile, giacché nella stessa guida le date di nascita dei suoi genitori sono susseguenti a quella data.

ApparizioniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.