FANDOM


Mazza Bal Skyrim

La Mazza di Molag Bal come appare in The Elder Scrolls V: Skyrim

Quotebg2
"Conosciuta anche come la Mazza del Vampiro, la mazza di Molag Bal sottrae la magicka alle proprie vittime e la da a chi la impugna. Possiede anche l'abilità di trasferire la forza del nemico a chi la usa. Molag Bal è stato abbastanza libero con il suo artefatto"
Yagrum Bagarn[src]

La Mazza di Molag Bal, nota anche come la Mazza del Vampiro, è un artefatto daedrico di Molag Bal, il Signore della Dominazione, della Schiavitù e dello Stupro. Il suo incantamento drena il vigore e la magicka delle sue vittime e le trasferisce a chi la brandisce. Si dice sia una buona arma per combattere i maghi. Molte leggende circondano la mazza, ma le sue origini possono essere tracciate da quando Molag Bal ingannò un fabbro Orsimer e lo fece lavorare come schiavo negli abissi di Coldharbour. L'orco fu convertito in seguace del Daedra e costretto a forgiare la mazza.

Nel giocoModifica

DaggerfallModifica

Durante gli eventi che porteranno alla Curvatura Occidentale, un agente delle Blade ricevette la Mazza di Molag Bal in cambio dell'eliminazione di un mago eretico.

MorrowindModifica

Dal suo santuario a Yansirramus, Molag Bal ordina la morte di uno dei suo servitori che non sta adempiendo ai suoi doveri. Dopo essersi recati a Kora-Dur e aver ucciso Menta Na, la Mazza viene ottenuta come ricompensa.

OblivionModifica

Durante la Crisi dell'Oblivion, Molag Bal diffuse la corruzione facendo sì che il Campione di Cyrodiil istigasse all'omicidio un pacifista locale; ancora una volta, la Mazza è la ricompensa.

SkyrimModifica

Nel 4E 201, Molag Bal offrì la mazza all'ultimo Sangue di Drago per catturare l'anima di un fedele sacerdote di Boethiah.

OnlineModifica

Brandita da Molag Bal durante la visione di Varen nel corso della missione "Consiglio dei Cinque Compagni".

ApparizioniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.