FANDOM


Morian Zenas fu un membro della Gilda dei Maghi. Scrisse il libro Sull'Oblivion, ed è considerato una fonte di informazioni molto affidabile riguardo ai diversi piani dell'Oblivion. Come il suo apprendista, Seif-ij Hidja, Morian Zenas fu un maestro di Evocazione e un'autorità in molte altre scuole di magia.

Lo scopo della sua vita fu trovare un passaggio per i reami dell'Oblivion. Durante gli esperimenti con i portali, la sua mente si connetteva con quella del suo apprendista. Si incontrò con il mago Dunmer Divayth Fyr, che gli insegnò come attraversare una serie di portali presenti nei vari regni tramite una tecnica creata da un mago Telvanni scomparso da tempo e presunto morto. Usò, quindi, tale metodo per attraversare i reami dell'Oblivion, e Seif-ij riuscì a documentare le esperienze del suo maestro tramite connessione telepatica.

Morian Zenas attraversò Pozzo di Cenere, Coldharbour, Ombra Lunare, Pantano e Apocrypha. Giunto infine ad Apocrypha, la suabsete di conoscenza prese il sopravvento, fino a che i suoi pensieri non si ridussero a incomprensibili sussurri. Zenas era rimasto irretito dal mondo della ricerca e dello studio; si ritiene sia rimasto bloccato ad Apocrypha, oppure, persa la sanità mentale, sia migrato nelle folli lande delle Isole Shivering.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.