FANDOM


Quotebg2
""Mundus - il mondo - è qualcosa di molto delicato, lo sai. Solo certe regole lo trattengono dal tornare allo stato di Essere/Non Essere""
―Urvwen

Mundus è il piano (o regno) dell'esistenza che comprende il Nirn, le sue lune ed i pianeti guardiani degli Aedra. È circondato dall'Oblivion, e l'Oblivion è circondato dall'Aetherius.

OrigineModifica

A tutti gli effetti, Mundus si riferisce solo ai corpi celesti in sé, mentre l'Oblivion è dove essi galleggiano. Il Mundus è un costrutto collaborativo creato da molti esseri divini. Fu inizialmente concettualizzato da Lorkhan, che poi convinse altri et'Ada (eccetto quelli allineati a Padomay, cioè i futuri Daedra) ad assisterlo nella costruzione. Di questi et'Ada, Magnus è diventato l'architetto, colui che ha elaborato i piani di Mundus.

Mundus

Schema di Mundus: Nirn e i pianeti degli Otto Divini

Alcuni degli et'Ada donarono parte di sé stessi per la creazione di Mundus, divenendo gli otto pianeti di Mundus (escluso il Nirn); sono anche identificati come gli Otto Divini, o Aedra. Alcuni di loro si diedero completamente alla creazione e divennero gli Ehlnofey, le Ossa della Terra, i quali formano la sostanza e la vita del pianeta finale: Nirn. Poco dopo che i pianeti si furono formati, Magnus divenne disgustato da ciò che era il Mundus e da ciò che comportava nei confronti degli altri Et'Ada questo progetto, e così decise di partire per l' Aetherius. Così facendo, causò uno strappo in Oblivion(il regno dei Daedra che circonda Mundus separandolo da Aetherius. Questo strappo è visto come il sole, responsabile di gran parte dell'energia magica di Mundus. Altri seguirono Magnus; questi et'Ada, conosciuti come Magna Ge, lasciarono fori più piccoli, che divennero le stelle. Alcuni et'Ada non sono riusciti a fuggire o hanno scelto consapevolmente di rimanere su Nirn in forma spirituale. Questi et'Ada sono diventati le Ossa della Terra, ma alcuni si persero nel nulla.

AbitantiModifica

Alcuni degli Ehlnofey riuscirono a creare un regno stabile in un Nirn ancora caotico, dove poter vivere come durante la loro precedente esistenza divina. Tuttavia, vi era un Ehlnofey che vagava per il mondo, temprato dall'ambiente duro e spietato. Finalmente trovò la terra nascosta dell'Antico Ehlnofey, dove si aspettava di essere accolto calorosamente dai loro abitanti. Ma costoro si dimostrarono ostili, e scoppiò una guerra. Alla fine, il mondo intero ne risultò rimodellato, e il risultato del conflitto sono i quattro continenti che conosciamo oggi: Tamriel, Atmora, Yokuda e Akavir. Il primo è l'atavico regno degli Ehlnofey, gli altri tre appartengono all'Ehlnofey vagabondo. Gli Uomini discendono da quest'ultimo, mentre i Mer sono la progenie degli Ehlnofey ancestrali.

OblivionModifica

In The Elder Scrolls IV: Oblivion, si intuisce che Mundus sia in realtà il piano dell'Oblivion del Principe Daedrico Mehrunes Dagon, dal quale sarebbe stato bandito dai mortali; probabilmente, però, questa è solo un'assurda teoria del fanatico Mankar Camoran, leader della Mitica Alba.

Tamriel è talvolta noto come "Arena"; "perché le forze sono eternamente in lotta. Salute e sottomissione, amore e perdita, vita, morte e non-morte, le leggi inviolate della natura e, allo stesso tempo, i mezzi magici per infrangere queste leggi. Esistono alcuni che parlano di bene e male, ma questi concetti sono soggettivi, non spirituali. Tuttavia, suggeriscono un'altra delle tante lotte nell'Arena di Mundus". - Società Geografica Imperiale

CuriositàModifica

  • Il termine"Mundus" in Latino significa mondo, universo.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.