FANDOM



Quotebg2
"Voi che intendete entrare a Orcrest state in guardia! Mostri abitano all'interno di questi muri. Sono noti per la loro sete di sangue, e voi fareste meglio a recarvi altrove."
―Descrizione in Arena[src]

Orcrest è una città sita nella regione settentrionale di Elsweyr, Anequina. E' conosciuta per aver dato i natali al celebre arazziere Cherim.

Nel giocoModifica

StoriaModifica

Seconda EraModifica

Come tutta Elsweyr, Orcrest venne colpita in modo particolarmente duro dall'Influenza Knahaten. Nel 2E 565, venne inviata a Orcrest una squadra medica, guidata da Ubraz ed Edhelruin, per tentare di impedire la diffusione del morbo in città. Tuttavia, i medici fallirono, soccombendo essi stessi. Qualche tempo dopo, i Coloviani ritennero Anequina troppo debole per difendersi, essendo stata decimata dalla pestilenza. Venne, quindi, inviata la Legione del West Weald, al comando del Generale Quintilius, per conquistarla. Venne assemblata una milizia per difendere Orcrest, ma chi non cadde sotto i colpi degli invasori dovette fuggire, abbandonando la città.

In gioventù, Kurog gro-Bagrakh aveva viaggiato per tutta Tamriel. Nel periodo che passò a Elsweyr, Kurog conobbe Zephrine Frey, che decise di documentare le avventure di Kurog intorno al mondo. Kurog iniziò a lavorare con un mercenario Bretone di nome Gaspard Esmery e il suo gruppo di banditi, chiamati Persecutori di Gaspard. Quando Kurog e Frey si incontrarono in una taverna di Orcrest, Frey apprese del sogno di Kurog di vedere, un giorno, un regno orchesco unito.

Terza EraModifica

Articolo principale: Orcrest (Arena)

Durante il Simulacro Imperiale, il Campione Eterno visitò a un certo punto Orcrest nel corso della sua missione alla ricerca dei frammenti del Bastone del Caos.

Uno dei più conosciuti e rinomati arazzieri di Tamriel fu il Khajiiti Cherim. Cherim possedeva quattro grandi fabbriche tessili in tutta la Confederazione Elsweyr. Nella sua residenza di Orcrest, Cherim creò ilsuo più grande capolavoro, chiamato Cuore di Anequina.

Dopo la Battaglia di Zelinin, nel corso della Guerra dei Cinque Anni, venne combattuta la battaglia nota come Cuore di Anequina. La battaglia è stata magistralmente rappresentata sull'arazzo omonimo, e si vedono centinaia di Bosmer fuggire dalle orde Khajiiti, dotate per l'accasione di armature medie. Sull'arazzo si può notare anche l'autore dell'opera, Cherim, all'epoca della battaglia soldato di fanteria. La battaglia fu un punto di svolta della guerra, che vide infine la vittoria di Elsweyr.

Nel giocoModifica

In The Elder Scrolls: ArenaModifica


Orcrest è una città di Elsweyr. È uno dei vari insediamenti che il Campione Eterno può scoprire durante le missioni di The Elder Scrolls: Arena.

GeografiaModifica

Orcrest è connessa ad altri due insediamenti: Kings Walk a nord e Neumar Walk a sud.

GalleriaModifica

CuriositàModifica

  • Nelle prime fasi di sviluppo, Arena era stato concepito come un gioco basato su tornei, dove ogni città aveva la propria squadra di gladiatori. La squadra di Orcrest era conosciuta come I Silenziosi.

ApparizioniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.