FANDOM


Articolo principale: Pantheon di Tamriel

Da non confondersi con: Antico Pantheon Nord

Il Pantheon Nord è la religione principale del popolo Nord. Sant'Alessia fuse questo pantheon con quello Aldmeri per creare il culto degli Otto Divini.

Divinità venerate

Shor

"Dio dell'Oltretomba" e Re degli Dei, Shor è la variante Nord del dio Lorkhan, che prese le parti degli Uomini dopo la creazione di Nirn. È il marito della dea Kyne e il creatore nonché sovrano di Sovngarde, l'Aldilà dei Nord. I miti Atmorani lo dipingono come un re-guerriero assetato di sangue che conduce di volta in volta i Nord alla vittoria contro i loro oppressori Aldmeri. Shor era il re degli dei, fino a quando non venne ucciso dagli Dei Elfici. Costoro gli strapparono il cuore e lo scagliarono sul mondo, e ove questo cadde si formò la Montagna Rossa.

Se i Nord vengono uccisi in battaglia, le loro anime finiscono a Sovngarde, il reame di Shor. Ivi gli spiriti festeggiano, cantano e fanno a pugni nella Sala del Valore, vicino a Shor, in una specie di appagata euforia. Le anime degli eroi rimarranno a Sovngarde fino a quando affiancheranno Shor in un ultima cavalcata verso l'Ultima Guerra, ove mostreranno finalmente il loro più grande valore.

Shor non venne direttamente incluso nel pantheon degli Otto Divini, venendo sostituito da Shezarr, ma rimase comunque rappresentato in un modo accettabile ai Nord come "lo spirito dietro ad ogni impresa umana" del pantheon Cyrodiilico. Si sospetta che Shor e Shezarr siano solo altri nomi di Lorkhan.

Tsun

Dio Nord delle prove contro le avversità, è fratello di Stuhn, e cadde difendendo Shor dagli Dei Elfici. Venne inviato a Sovngarde, e Shor lo mise a guardia del ponte di ossa di balena che conduce alla Sala del Valore. Qui, Tsun mette alla prova tutti coloro che aspirano ad entrare nella sala sfidandoli in combattimento; solo chi riesce a sconfiggerlo guadagnerà l'accesso.

Stuhn

Stuhn, noto anche come il "Dio del Riscatto", è il fratello di Tsun e il precursore Nord di Stendarr. Compagno di scudo di Shor, Stuhn fu un dio guerriero che combatté contro il pantheon Aldmeri. Mostrò agli uomini come fare prigionieri in battaglia e come trarne beneficio.

Kyne

Kyne, "Bacio alla Fine", vedova-guerriera di Shor e Dea della Tempesta, è la variante Nord di Kynareth. Kyne è una divinità importante nella cultura Nord, ed è da alcuni considerata l'attuale leader del pantheon Nord. È la patrona dei guerrieri e dei cacciatori. Sostenitori delle Antiche Usanze, fra i Nord, accusano Kynareth di essere solo una "pallida ombra" di Kyne, la quale credono conduca le anime dei guerrieri caduti a Sovngarde, il reame del suo defunto marito Shor. È spesso chiamata Madre degli Uomini, giacché i Nord credono che il cielo esalò sulla terra alla Gola del Mondo per formarli. In base a questo, i Nord spesso si riferiscono a loro stessi come "Figli e Figlie di Kyne". Si crede, poi, che sia la madre delle bestie, ed insegna ai cacciatori a rispettare le prede che catturano. Come Dea della Tempesta, Kyne viene invocata perché porti la pioggia o la neve in periodi di siccità. Protegge, inoltre, i suoi fedeli dalle violente tempeste che spazzano abitualmente le lande di Skyrim.

E' nota anche per aver dato a Paarthurnax, il luogotenente di Alduin, il compito di insegnare ai mortali l'uso del Thu'um, rivoltandolo di fatto, insieme ad altri draghi, contro Alduin.

Si dice che Kyne sia la madre di Morihaus, conosciuto anche come Morihaus-Respiro-di-Kyne (e forse di Pelinal Fasciobianco), il famoso marito di Alessia e padre del primo Minotauro, l'Imperatore Belharza.

A Skyrim, ai guerrieri che riescono a superare le Prove Sacre di Kyne viene consegnato il suo Pegno.

Mara

Nel Pantheon Nord, Mara è un'ancella di Kyne, venerata come dea dell'amore e del matrimonio. E' la dea più universale, giacché è presente in quasi tutte le religioni. A Skyrim, un ciondolo che la onora viene indossato dagli amanti che si corteggiano. Se lo si vede al collo di un uomo o una donna significa che questa persona è pronta per sposarsi e sta cercando l'anima gemella.

Dibella

Molto popolare fra i Nove Divini, Dibella è la Dea della Bellezza. A Cyrodiil, ha una dozzina di forme di culto diverse, talune dedicate alle donne, altre ad artisti ed esteti, ed altre ancora all'educazione erotica.

Orkey

Conosciuto anche come Vecchio Martello, è il Dio della Mortalità e la variante Nord di Arkay, che era venerato quando gli Aldmeri dominavano Atmora. I Nord ritengono che all'epoca avessero una durata media della vita pari a quella degli Elfi.

La leggenda Nord afferma che Orkey, durante il regno del Re dei Re Wulfharth nella Prima Era, convocò Alduin, il Divoratore del Mondo, per abbreviare le vite dei Nord. Wulfharth, diventato un ragazzo, chiese aiuto a Shor. Il fantasma di Shor combatté Alduin nel piano degli spiriti, e ne uscì vittorioso; il popolo di Orkey, gli Orchi, cadde in rovina. Wulfharth, guardando questa battaglia nel cielo, imparò ad usare il Thu'um per salvare la propria gente. Il suo sforzo, pur avendo successo, gli costò la vita.

Alduin

Noto come il "Divoratore del Mondo", gli studiosi si chiedono se Alduin sia il nome che i Nord dettero ad Akatosh oppure se siano divinità distinte. In ogni caso, Alduin si autoproclamò "il primogenito di Akatosh".

Il soprannome di Alduin, "Divoratore del Mondo", deriva da un mito che lo raffigura come una devastante tempesta di fuoco che distrusse il mondo precedente portò all'inizio dell'Era dell'Alba. Questo spiegherebbe perché i Nord lo vedano sia come creatore sia come precursore della distruzione totale.

Ysmir

Ysmir, "Drago del Nord", è uno dei più importanti dei-eroi della mitologia Nord. Ysmor è il corrispettivo Nord di Talos.

Ysmir è un titolo che viene conferito ai grandi eroi della storia Nord. Il primo di essi fu Wulfharth, che si dice avesse un Thu'um così potente da non poter parlare liberamente. Ricevette questo titolo in virtù della sua religiosa avversione nei confronti dell'Ordine Alessiano. All'epoca in cui era Re dei Re, Wulfharth incontrò il dio Orkey, e morì usando il Thu'um per impedire che il suo popolo potesse vivere solo fino all'età di sei anni.

Wulfharth venne resuscitato alcune volte nel corso della storia. La prima fu ad opera di Shor, per guidare l'invasione di Morrowind; venne ucciso durante la Battaglia della Montagna Rossa da Vivec o Nerevar, e a causa della Frattura del Drago non se ne conosce il destino. Venne resuscitato una seconda volta da Jorunn il Re Skald per aiutare a difendere Skyrim da un'invasione di Akaviri, alla fine della quale fece ritorno a Sovngarde.

L'Imperatore Tiber Septim riuscì a resistere alla voce dei Barbagrigia abbastanza a lungo da ascoltare la loro profezia, e ottenne l'appellativo "Ysmir" quando si resero conto che era un Sangue di Drago. Tiber Septim infine fondò l'Impero Septim, inaugurando così la Terza Era.

Durante il periodo della Quarta Era in cui si svolgono gli eventi di The Elder Scrolls V: Skyrim, dopo aver completato la missione "Il Corno di Jurgen Windcaller", i Barbagrigia salutano il protagonista nella lingua dei Draghi con le parole: "... Meyz nu Ysmir, Dovahsebrom ...", che si traduce in: "... Vieni ora Ysmir, Drago del Nord".

Altre divinità

  • Herma-Mora, conosciuto anche come Uomo dei Boschi, è un antico demone di Atmora che un tempo riuscì quasi a ingannare i Nord convincendoli a diventare Aldmer. La maggior parte dei miti del ciclo di Ysgramor riguarda proprio lo sfuggire alle astuzie di Herma-Mora.
  • Jhunal è la divinità degli ordini ermetici e delle rune, ed il padre della lingua e della matematica. Dopo essere caduto in disgrazia presso il resto del pantheon, divenne il Julianos dei Nove Divini. È assente nell'attuale mitologia di Skyrim.
  • Mauloch, un dio orchesco, combatté per lungo tempo gli eredi di Re Harald. Fuggì a est dopo la sua sconfitta alla Battaglia del Muro del Drago, nel 1E 660. Si dice che la sua rabbia saturò il cielo del suo sulfureo livore, causando il fenomeno che venne ribattezzato "Anno dell'Inverno in Estate".
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+