FANDOM


Da non confondere con Potentato

Il Potentato Akaviri è il nome con il quale è conosciuto il periodo che va dal 1E 2921 al 2E 431, durante il quale l'Impero Reman fu governato dai due Generali Tsaesci Versidue-Shaie (1E 2921 - 2E 324 ) e Savirien-Chorak (2E 324 - 2E 431 ), rispettivamente padre e figlio.

Origini

La carica sotto l'Impero Reman

Inizialmente, il Potentato, sotto l'Impero Reman, indicava un potere ricoperto dal Primo Consigliere dell'Imperatore di Tamriel che ricopriva il ruolo di Primo Ministro.

L'Estinzione della Dinastia Reman

Nell'anno 1E 2920, l'Imperatore Reman Cyrodiil III fu ucciso assieme al suo unico figlio, Juilek Cyrodiil, da un gruppo di assassini del Morag Tong, durante la disastrosa campagna per la conquista di Morrowind. Ciò comportò la fine della Dinastia Reman. Ciò portò al potere il Generale Tsaesci Versidue-Shaie, che per i tre secoli successivi governò l'Impero.

Potentato Versidue-Shaie (1E 2921 - 2E 324)

Versidue-Shaie fan art

Versidue-Shaie in una fan-art

Dopo la morte dell'Imperatore Reman Cyrodiil III e del Principe Ereditario Juilek per mano del Morag Tong, che buona parte degli storici attribuisce ad un complotto ordito dallo stesso generale, Versidue-Shaie s'impose come dominatore dell'Impero Reman. Fu un governante spietato che non esitò a ricorrere alla forza per sedare nel sangue le varie rivolte scoppiate nelle varie province dell'Impero. Intraprese diverse campagne militari contro il regno di Morrowind, che furono un totale insuccesso e non ebbero altro effetto che dissanguare le finanze dello Stato e indebolire ulteriormente l'Impero. Nel 2E 321, Versidue-Shaie, su consiglio del Consigliere Economico Dinieras-Ves, approvò la cosiddetta Legge delle Gilde, che regolerà l'organizzazione economica dell'Impero nei secoli a venire. Morì assassinato nell'anno 2E 324 per mano di un gruppo di assassini assoldati dal figlio.

Potentato Savirien-Chorak (2E 324 - 2E 432)

Dopo l'assassinio di suo padre, Savirien-Chorak assunse la guida dell'Impero, mantenendo la linea politica del padre. Durante il suo regno approvò la riforma dell'esercito, consentendo ai vari regni facenti parte dell'Impero di organizzare forze di autodifesa autonome dal controllo centrale. Morì a sua volta assassinato, insieme alla propria famiglia, nell'anno 2E 431, per mano di assassini della Confraternita Oscura. La sua morte segnò la definitiva fine dell'Impero Reman e l'inizio del periodo di caos noto come Interregnum.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+