FANDOM



Mappa del secondo Dominio Aldmeri

mappa del primo dominio Aldmeri ed i territori controllati da esso a cyrodiil

Quotebg2
"Non nutro odio per la razza degli Uomini, ma sono giovani. Come tutti i bambini, essi sono guidati dalle emozioni. Mancano della saggezza che deriva dall'età. Preferirei piazzare un bambino Altmer sul Trono di Rubino piuttosto che consegnare Tamriel ai loro volubili capricci. Altmer, Bosmer e Khajiiti condividono i medesimi tratti di intelligenza, pazienza e ragione. Non cerchiamo ricchezze o saccheggi. Il dominio non è il nostro obiettivo, né l'acclamazione del potere fine a sé stesso. Oggi ci troviamo. Oggi riprendiamo il Trono di Rubino, che è nostro per antico diritto e per la benedizione dei Divini. State con noi."
―Comandi della Vostra Regina, Ayrenn Arana Aldmeri[src]

Il Primo Dominio Aldmeri, noto anche semplicemente come Dominio Aldmeri è una delle tre Alleanze cui è possibile unirsi in The Elder Scrolls Online.

Se il Vestige sceglie di unirsi al Dominio, inizierà il gioco a Khenarthi's Roost. Per le missioni relative a questa fazione, vedi Missioni del Primo Dominio Aldmeri.

DescrizioneModifica

Primo Dominio riuniti

I membri del Primo Dominio Aldmeri

Il Dominio Aldmeri venne formato tra il 2E 580 e il 2E 582 dagli Altmer (può essere definito un parto della mente della Regina Ayrenn), spaventati dai danni che avrebbero potuto causare a Nirn le razze più giovani. Quando le notizie della presa della Città Imperiale da parte degli adoratori di Molag Bal giunsero alle Isole Summerset, gli Altmer si rivolsero ai propri antichi antenati e confinanti, i Bosmer e i Khajiiti. Come già fatto molte volte in precedenza, giurarono che la forza combinata delle tre razze avrebbe prevenuto i disastri che stavano per avvenire.

Convinti che le più giovani e meno sofisticate razze di Tamriel avevano controllato il continente troppo a lungo, il Dominio decise di raddrizzare il corso della Storia. Gli Altmer, isolazionisti per cultura, emersero dalla propria patria ancestrale delle Isole Summerset e si unirono a Bosmer e Khajiiti per inaugurare una nuova era di pace e giustizia.

Il fine del Dominio era di prendere il controllo della Città Imperiale e ristabilire il controllo elfico sul continente. Si ritiene che le tre razze alleate fossero le più intelligenti, pazienti e razionali di Tamriel. I membri del Dominio reputavano che la breve vita degli Uomini fosse incompatibile con il ruolo di guida, e che questo ruolo era stato destinato dai Divini proprio al Dominio.

Il Dominio Aldmeri si estendeva attraverso le province di valenwood, Elsweyr e delle Isole Summerset. La capitale era Elden Root, nascosta nelle profondità delle foreste di Valenwood, terra dei Bosmer. La fazione era guidata dalla Regina Ayrenn]].

LeadershipModifica

Il Dominio Aldmeri era guidato dalla giovane Regina Ayrenn e governato dai Thalmor, un gruppo di Sovrintendenti Altmer, Signori degli Alberi Bosmer e Capi Khajiiti. I Thalmor erano stati ideati da Ayrenn come mezzo per garantire un'equa rappresentanza delle tre razze all'interno del Dominio. La Regina salì al trono quando il precedente sovrano Altmer, suo padre Re Hidellith, morì. Fu una delle più giovani sovrane della storia elfica, avendo solo venticinque anni al momento della sua incoronazione, il 7 Gelata del 2E 580. Nonostante la giovane età, Ayrenn era dotata di virtù rare nella sua razza. Era una leader onorevole, intelligente e testarda. Prima di ascendere al ruolo di Regina fu una vera avventuriera, e si dice abbia messo piede in ogni provincia di Tamriel. Re Aeradan era il leader politico del popolo Bosmer. Insieme al Silvenar e alla Dama Verde, supportò la Regina Ayrenn nel governo di Valenwood per conto del Dominio. Allo stesso modo, il Mane governava Elsweyr in nome dell'alleanza.

MembriModifica

AltmerModifica

Stemma Altmer
Gli Elfi Alti, o Altmer, giunsero a Tamriel millenni fa' dal continente di Aldmeris. Si reputano la razza regnante di Tamriel. Sono un popolo di vasta cultura, noti per le architetture mozzafiato e le enormi biblioteche di opere stpriche e creative. Sono tendenzialmente isolazionisti, e restano per la maggior parte sulle Isole Summerset, affacciandosi sul continente solo quando percepiscono una seria minaccia per la loro terra. Potenti maghi e guerrieri, sono i leader di fatto del Dominio Aldmeri.

Il Dominio ha adottato come stemma l'aquila, sigillo degli Elfi Alti di Summerset. Per gli Altmer, l'aquila svettante rappresenta i loro antenati, gli Aedra, che giunsero dai cieli rimanendo intrappolati nella propria forma fisica dalla creazione di Nirn.

BosmerModifica

Stemma Bosmer
Gli Elfi dei Boschi, o Bosmer, sono agili, curiosi e dispettosi. Giacché la loro terra viene spesso attaccata dagli Imperiali Coloviani, si sono specializzati nelle tecniche di difesa. Sono arcieri molto dotati, probabilmente i migliori di Tamriel.

Il simbolo Bosmer rappresenta il Patto Verde con Y'ffre, la Divinità della Foresta.

KhajiitiModifica

Stemma Khajiiti
L'orgogliosa razza felina dei Khajiiti ha subito una drastica riduzione in epoca recente a causa della devastante Influenza Knahaten. Hanno un grande debito nei confronti della Regina Ayrenn, per il suo aiuto nel ristabilimento dell'ordine dopo il caos che seguì la piaga. Ironici ed edonistici, sono anche molto coraggiosi sul campo di battaglia. Sono il braccio forte del Dominio Aldmeri.

Lo stemma Khajiiti rappresenta le due lune di Nirn, Masser e Secunda, e gli artigli del popolo felino.

GalleriaModifica

ApparizioniModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.