FANDOM



Quotebg2
"Ben presto gli spiriti sulla palla di pelle cominciarono a morire: erano molto lontani dal vero mondo di Satakal e capirono che erano troppo lontani per saltare alle Spiagge Lontane. Gli spiriti rimasti pregarono il Padre Alto di riprenderli, ma il triste Ruptga non volle saperne e disse loro che da quel momento in poi avrebbero dovuto escogitare dei nuovi modi per seguire le stelle verso le Spiagge Lontane. In caso di fallimento, avrebbero dovuto vivere attraverso i loro figli, a differenza di prima. Ma Sep meritava una punizione peggiore, quindi il Padre Alto lo schiacciò con un grosso bastone."
―Satakal la Pelle del Mondo[src]

Ruptga, più comunemente chiamato Padre Alto, è la divinità principale del Pantheon Yokudano. Fu il primo dia a capire come sopravvivere alla Fame di Satakal. Seguendo la sua guida, gli altri dei appresero la "Camminata", un processo che consentì loro di sopravvivere al ciclico rinnovamento dei mondi. Padre Alto pose le stelle nel cielo per mostrare questa via anche agli spiriti minori. Si dice vi sia riuscito grazie alle proprie enormi dimensioni. Quando si impegnò in quest'impresa, Padre Alto diede uno scopo a Tu'whacca, dio Yokudano delle anime e guardiano delle "Spiagge Lontane", il quale aiuta i Redguard a trovare, dopo la morte, il luogo sicuro ove restare durante il rinnovamento dei mondi. Ruptga generò molti figli, il che gli valse il soprannome di Padre Alto. Quando vi furono troppi spiriti per poterli contare, Ruptga creò Sep, usando la pelle morta dei mondi passati. Sep avrebbe dovuto aiutarlo a regolare il passaggio degli spiriti, ma, nella sua fame, il nuovo dio non riusciva a ragionare, e più volte Ruptga dovette salvare gli spiriti che il suo aiutante aveva divorato. Contro la volontà di Ruptga, Sep convinse gli altri spiriti ad aiutarlo a creare un'alternativa più semplice alla Camminata. Quando il piano si rivelò un fallimento, lasciando molti spiriti arenati su una pelle morta e irregolare, Padre Alto punì Sep. La leggenda dice che, per aver condotto numerosi spiriti in un luogo ove non avrebbero potuto raggiungere le Spiagge Lontane, Ruptga schiacciò Sep con un grande bastone, facendo cessare la sua fame. In ogni caso, Ruptga rifiutò di salvare gli spiriti smarriti che avevano permesso a Sep di ingannarli, e asserì che avrebbero dovuto trovare altri modi per raggiungere le Spiagge Lontane.

Il mito Redguard identifica in Leki la figlia di Ruptga, e in Morwha una delle sue spose favorite. Dopo la creazione del mondo, il figlio Zeht, una divinità dell'agricoltura, rinnegò suo padre, e a causa di questo affronto, Ruptga rese lenta e difficile la crescita delle messi. Uno studioso elfico scrisse che Padre Alto era la divinità più popolare della tradizione Redguard, insieme ai figli Leki, Hunding e Ansei.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.