FANDOM


Quotebg2
"Uno dei miei predecessori fu un brav'uomo, ma miope. Strinse un accordo con lestreghe della Congrega di Glenmoril"
Kodlak Bianco Manto[src]

Descrizione

La Sorellanza di Glenmoril, conosciuta anche come Streghe di Glenmoril, è la fazione di streghe appartenenti alla Congrega di Glenmoril. Sanno come curare la licantropia, e alcune di loro hanno la capacità di tramutarsi in animali oscuri, quali lupi o corvi enormi. Nel tempo, un buon numero di loro sono diventate hagraven. Molte streghe di Glenmoril sono vampiri, e la loro importanza in questo ambito ha attirato l'attenzione dell'Ordine Vampirico di Cyrodiil, che ha iniziato a considerarle pericolose rivali.

E' noto che le appartenenti alla Congrega siano adoratrici di Hircine. A differenza delle streghe delle altre congreghe, che tendono a vivere in isolamento, le streghe di Glenmoril vivono ovunque, prediligendo le città.

Queste streghe riescono a curare la licantropia in due modi. Un metodo è il rituale conosciuto come il 'Rito del dono al lupo', durante il quale un innocente viene trascinato davanti all'individuo affetto da licantropia per essere sbranato. L'altro metodo prevede l'utilizzo della Pergamena della Fine del Lupo, che le streghe hanno la capacità di creare. Tuttavia, nonostante le streghe sappiano come creare la pergamena, optano quasi sempre per il primo, crudele rituale.

Si dice che Melisande sia una delle ultime streghe di Glenmoril. Sa come curare il vampirismo, e offre questo servizio all'Eroe di Kvatch durante gli eventi di The Elder Scrolls IV: Oblivion. Non si sa se questo segreto appartenga a tutta la congrega o solo ad alcuni membri.

Nel gioco

Storia

Caverna Cupa

Caverna Cupa, covo delle streghe a Solstheim (Bloodmoon).

Prima degli eventi della Curvatura Occidentale, le streghe mantennero un isolato nascondiglio nella regione dei Colli Ilessani, nell'High Rock, oltre a diverse congreghe nei villaggi e città della Baia di Iliac. Le streghe visitarono occasionalmente l'isola di Solstheim, come in occasione del loro ritorno nel 3E 427, durante la Profezia della Luna di Sangue. Ettiene, Fallaise e Isobel, tre streghe Bretoni, allestirono un campo nella Caverna Cupa, una grotta di ghiaccio nelle Piane Isinfier. Si offrirono di curare dalla licantropia i lupi mannari che si fossero recati all'Altare di Thrond. Era necessario eseguire un rigido rituale, nonostante le streghe fossero già in possesso di una pergamena che curava il morbo. Sebbene una volta esistessero congreghe anche a Cyrodiil, nel 3E 433 erano scomparse tutte. Melisande, una donna Bretone che abitava l'insediamento di Drakelowe, nel Bacino del Nibenay, era un ex-membro della congrega. Venne persuasa a creare una pozione per curare dal vampirismo la Contessa Rona Hassildor di Skingrad.

I Compagni

Durante la Seconda Era, Terrfyg, un Precursore dei Compagni, strinse un patto con le streghe di Glenmoril: se i Compagni avessero cacciato in nome di Hircine, il Daedra adorato dalla Congrega, le streghe avrebbero conferito loro immensi poteri. Tale grande potere risultò essere la licantropia. Il patto stabiliva, inoltre, che la licantropia sarebbe stata temporanea, ma per ragioni ignote ciò si rivelò falso, e i Compagni si videro destinati ad essere per sempre lupi mannari. Questa condizione, inoltre, impediva alle loro anime di accedere a Sovngarde, bloccandoli nei Terreni di Caccia di Hircine.

Ciò durò fino alla Quarta Era, quando Kodlak Bianco Manto, Precursore dei Compagni, iniziò a vedere la licantropia come una maledizione, e si sforzò di curare sé stesso e gli altri Compagni con l'aiuto del Sangue di Drago. Tuttavia, alcuni membri consideravano la licantropia come una benedizione, quindi la tradizione rimase, con grande disappunto di Kodlak. L'ultima richiesta del Precursore al Sangue di Drago, prima di morire a causa dei Mano d'Argento, fu di trovare le streghe di Glenmoril, ucciderle e riportare le loro teste. All'epoca, il 4E 201, le ultime streghe di Glenmoril di Skyrim vivevano in una tetra grotta nel Falkreath. Avide di potere, erano diventate tutte orribili hagraven. Le teste delle streghe verranno poi bruciate per curare Kodlak, già morto, dalla licantropia, evocando ed eliminando il suo Spirito di Lupo. Per quell'anno, anche le tre streghe di Solstheim erano diventate hagraven. Verranno uccise dal Sangue di Drago in una caverna presso l'Altare di Thrond.

Posizioni

Le streghe di Glenmoril possono essere trovate a:

Membri

Membri noti della Congrega di Glenmoril:

Citazioni

  • "Le bestie ritornano!"
  • "Ora appartieni a Hircine!"
  • "Il tuo sangue è nostro, Compagno"

Galleria

Apparizioni

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+