FANDOM



DescrizioneModifica

The Elder Scrolls Online: Shadows of the Hist è il quinto DLC di The Elder Scrolls Online. Contiene due dungeon a tema argoniano: Culla delle Ombre e Rovine di Mazzatun[3]. E' stato rilasciato insieme all'Update 11 nell'Agosto 2016[2], mentre sul Public Test Server è uscito il 27 Giugno[1].

Nuove caratteristicheModifica

DLC Game Pack (disponibile solo se viene acquistato il DLC o il giocatore è un membro di ESO Plus):

Cambiamenti nel gioco base (validi per tutti i giocatori, indipendentemente dall'acquisto del DLC):

  • Cambio di razza, aspetto e nome del personaggio (acquistabile dal Crown Store);
  • Pettinature, ornamenti e tatuaggi premium (acquistabili dal Crown Store);
  • Hel Ra Citadel, Aetherian Archive e Dragonstar Arena migliorate;
  • Chat di testo per le console;
  • Cattura delle città di Cyrodiil;
  • Possibilità di scambiare gli oggetti Bind-on-Pickup nei dungeon e nelle Prove con gli altri membri del gruppo;
  • Aumento della soglia massima dei Punti Campione (da 501 a 531);
  • Aggiornamento delle abilità razziali passive;
  • Miglioramenti dei bauli degli Intrepidi;
  • Nuovi achievement;
  • Costruzione del mondo:
    • Vengono aggiunti nuovi edifici al mondo di gioco, che rimangono però inaccessibili in quanto destinati a diventare abitazioni del giocatore.

VideoModifica

GalleriaModifica

RiferimentiModifica

  1. 1,0 1,1 PTS Patch Notes v2.5.0
  2. 2,0 2,1 E3 2016: The Elder Scrolls Online accoglie un DLC con nuovi dungeon, personalizzazioni e abitazioni ― IGN
  3. Update 11 e Shadows of the Hist: Prima occhiata ― ElderScrolsOnline.com
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.